Screaming frog: cos’è e funzionalità

Se stai cercando di posizionare un sito internet hai bisogno di conoscere a fondo la pratica SEO: tutti quegli accorgimenti che fanno piacere di più il tuo sito a Google che ti regalerà traffico.

E’ chiaro che, da solo, puoi fare fino ad un certo punto: avrai bisogno di usare un tool adatto. In questo articolo parliamo di Screaming frog e di come possa aiutarti nella SEO.

Che cos’è screaming frog

Screaming frog è un tool perfetto per la seo perché ti permette di analizzare diverse url, tirando fuori tutti i dati che ti servono.

Ti aiuta a fare alcune analisi che, a mano, sarebbero impossibili o quantomeno lunghe e costose. Ecco allora quali sono le migliori funzionalità di questo fantastico tool.

Funzionalità di screaming frog

Analizziamo le migliori 3 funzioni di questo programma che ci serviranno durante la nostra analisi seo

  • Funzione 1: Titoli e descrizioni troppo lunghi

Uno spider riesce ad analizzare in breve tempo tutte le url e capire se ci sono errori nei titoli e descrizioni. Questo è un fattore seo molto importante, spesso sottovalutato, che devi tenere in considerazione per la buona ottimizzazione del tuo sito.

In questo caso, ti basterà selezionare la lunghezza massima e il programma ti restituirà tutte le pagine che titoli più lunghi. Ti consigliamo di inserire 65 come lunghezza massima.

  • Funzione 2: Link non funzionanti

Se lavori ad un sito da molto tempo, potrà capitare di mettere alcuni link che per qualche motivo non saranno funzionanti dopo un po. Immagina di linkare un sito, e dopo un anno questo sito decide di cambiare la sua pagina, modificarla o cancellarla.

Questo è senza dubbio un segnale che diamo a google di poca attenzione. Stiamo mandando l’utente ad approfondire un link che non esiste. Ecco, questa funzione ti darà tutte le info che cerchi: mettendo la funzione link interrotti avrai la lista di link da correggere.

  • Funzione 3: Pagine povere di contenuti

Su diverse guide c’è scritto di creare tante pagine, su altre di farle molto lunghe. Se da una parte la verità sta nel mezzo, è vero che un sito deve avere le pagine che servono.

Quindi, se hai un sito con pagine povere di contenuto puoi fare due cose:

  • Accorpare: magari hai 4 pagine che parlano di un argomento correlato. Le unisci ed il gioco è fatto.
  • Integrare: se hai alcune pagine fondamentali, potrebbe avere senso approfondire ed integrare il contenuto.

Ecco, questo tool ti da una mano ad individuare tutte queste pagine che dovresti modificare e sistemare, che risultato povere di contenuto.

Prezzo e abbonamenti

Come tutti i programmi, anche screaming frog utilizza un pricing “free-mium”.

Unisce cioè alcune funzioni free per un account gratuito, ad altre premium a pagamento

Account Screaming frog gratuito

Nell’account gratuito avrai la possibilità di fare diverse cose fra cui:

  • Trovare link rotti
  • Analizzare pagine e metadata
  • Scoprire pagine duplicate
  • Revisionare Meta Robots e Directory
  • Generare una site map

Il crawl avrà un limite di 500 url, che sono comunque abbastanza per un sito medio-piccolo.

Account Screaming frog premium

L’account a pagamento, invece, ti darà la possibilità di avere tutte le funzioni gratis, senza avere un limite di crawl.

Inoltre, avrai alcune future molto interessanti, tra cui ti segnaliamo:

  • AMP Crawling e validazione
  • Struttura dei dati e Validazione
  • Robots.txt modificabili e personalizzabili
  • Estrazione dei dati customizzabile
  • Page speed integrata
  • Search console e google analytics Integrata
  • Link metriche integrate

A questo punto non ti resta che partire alla grande e utilizzare quest tools.