Google ADS: Operator web services spiega perché il servizio funziona davvero

Quante volte ti è capitato di cercare un’attività online e di non trovarne nemmeno una?
O al contrario, quante volte hai trovato proprio il servizio online che cercavi grazie alla visibilità che quel servizio aveva su Internet?
Il punto chiave che accomuna quelle due esperienze, la prima negativa e la seconda positiva, è la pubblicità.
Per questo, abbiamo Operator web services perché il servizio Google ADS funziona davvero. Ecco cosa ci spiegato.

Google ADS: cos’è e come funziona

Se nessuno sa che la tua azienda esiste, difficilmente verrai trovato.
Certo, potrai impegnarti con il passaparola, con la creazione di prodotti e servizi sempre più accurati, ma siamo sempre al punto di partenza: la pubblicità è l’anima del commercio.
Anche i grandissimi marchi prima di affermare il loro brand hanno puntato sulla pubblicità, e di certo ora che sono dei colossi continuano sempre ad investire miliardi in pubblicità.

Ecco perché le campagne Ads di Google possono essere uno strumento indispensabile per la tua impresa.
Il funzionamento è molto semplice.

Nel momento in cui tu acquisti una campagna pubblicitaria, scegli quanto pagare per ogni clic dell’utente.
Ciò vuol dire che corrispondi a Google una cifra per ogni volta che qualcuno clicca sul tuo annuncio.
Il costo per clic dipende dall’appetibilità di quella parola.
Se vuoi una parola chiave molto ricercata anche dai tuoi competitor, il prezzo sale (immagina tutto come un’asta) e puoi arrivare a diversi euro per clic.

Se invece la parola chiave è molto particolare e poco scelta (ma nel tuo caso magari è più adatta) puoi pagare anche solo un centesimo per clic.
Non soffermarti solo su questo dato per scegliere però, perché i dati e le statistiche, come vedremo nel prossimo paragrafo, ti vengono incontro.

I dati lo confermano: Google Ads funziona

C’è un parametro che devi considerare per valutare l’utilità delle campagne online, e se ci pensi è un fattore che tieni sempre presente.
Quanto mi conviene?

Google Ads quantifica questa convenienza con il ROI, acronimo di Return On Investment. Significa quanto ottieni in termini di rendimento dalle tue campagne. Il ROI di Ads è del 200% in media, quindi il doppio di quello che hai investito.

Per ogni 10,00 € ad esempio che investi una campagna (se fatta bene) potresti guadagnarne il doppio.
L’altro parametro che conferma l’utilità di Ads è la cosiddetta ‘Rilevanza’.
Rilevante, secondo Google, è quello che mostra all’utente quando questi fa una ricerca. La stessa cosa fai tu automaticamente, quando scegli tra i risultati della ricerca quello che più si avvicina a ciò che cerchi.
Google ha un algoritmo che posiziona ai primi posti gli annunci più rilevanti, e secondo i dati che lo stesso colosso fornisce, gli utenti tendono a cliccare sugli annunci posizionati più in alto. Anche questo ti favorisce.
Immediatezza dei risultati. Questo è un altro punto a favore di Ads.
Se provi a migliorare l’autorevolezza del tuo sito ad esempio, con ottimizzazioni SEO o contenuti di qualità, potresti ottenere buoni risultati, ed è sempre bene farlo, ma quanto tempo ci impiegherai?

Un altro vantaggio di Ads è che gli annunci cominciano a monetizzare fin dal momento in cui li lanci online.
Ancora: puoi scegliere tu dove porta l’annuncio, e questo è un parametro importantissimo. Imposta l’annuncio in modo che porti alla tua landing page.
Così l’annuncio ti aiuterà anche a convertire.